mercoledì 1 maggio 2013

Fede




Quando, 13 anni fa, cominciai a frequentare il gruppo di preghiera, conobbi una donna di grande fede, molto povera, ma piena di Spirito Santo.

A quei tempi suo figlio era disoccupato e lei passava il tempo a pregare il Signore perchè il figlio trovasse un lavoro.

Un giorno mi disse: Mi trovi un lavoro per mio figlio?"

Le risposi:"Cosa sa fare?"

"Niente!"

"Cosa gli piace fare?"

"Niente!"

"Come puoi trovare quello che cerchi, se le cose stanno così?"

Risposta

"Allora dove sta il miracolo?"



4 commenti:

riccardoparacchini ha detto...

Cià ragione. Un miracolo deve essere un miracolo. :-)

Rosella ha detto...

Concordo con Riccardo. Alla fine credere è anche questo, non smettere mai di pregare pensando che in qualche modo ci arrivi un aiuto da Qualcuno, anche se noi dobbiamo impeganrci con tutte le nostre forze in prima persona, per far sì che le cose cambino.
Un affettuoso abbraccio!
Buona giornata!

Anna Di Maria ha detto...

E il miracolo è poi avvenuto?
Baciobacio

Anto ha detto...

Sì ha trovato un lavoro,si è anche sposato e ha un bambino. Oggi però è la moglie che lavora, lui, che era precario, fa il mammo. Non tutti i mali vengono per nuocere!