sabato 30 marzo 2013

AUGURI

MICHELA

 Questa bambola dolce me l'ha regalata Michela. E' la prima volta che una foto "uscita male" non la cancello.
Il cuore è l'album  dove ogni gesto d'amore è custodito.

 Mi ha regalato anche i "fiadoni" per gli ospiti, visto che io non posso mangiarli per via del formaggio con cui sono riempiti.
Michela è  forte! 
Ha pensato che era troppo poco una bambola per me, ci voleva anche una campana di cioccolato fondente.
"Questo lo può mangiare, vero?", mi ha detto, porgendomi il dono, "Me lo sono ricordato!".

Non sono abituata ai regali e, da quando sono nati i nipotini, sono sempre in loro funzione. 
Perciò oggi  ho dedicato un POST  a chi mi ha fatto tornare bambina.


3 commenti:

Saray ha detto...

Che bei regali cara, cose buonissime a quanto vedo e immagino *_*
Esco di qui perchè sono troppo golosa. Bacioni :)

Rosella ha detto...

Antonietta che leccornie!
Sai Antonietta quello che riempie il cuore è il gesto, il vedere che Michela si è spesa tanto a regalarti cose diverse, sperando che tra queste ci fosse qualcosa che potessi mangiare anche tu.
Come tu hai detto il fatto di ricevere un regalo tutto tuo ti ha fatto pensare a quando eri bambina, per questo lo scopo è stato raggiunto: "Ti ha toccato il cuore".
Ciao, un grande abbraccio!

Coloratissimo ha detto...

La perfezione fotografica e superflua, e la bontà che conta.
Buon week and,ciao,fulvio